Partecipanti con esigenze speciali

Il Programma Erasmus prevede il riconoscimento di fondi aggiuntivi – oltre la borsa – destinati a studenti con esigenze speciali, in particolare:

Condizioni socio-economiche svantaggiate, sulla base delle Disposizioni dell’Agenzia Nazionale (http://www.erasmusplus.it/wp-content/uploads/2015/01/Disposizioni-nazionali-allegate-alla-Guida-al-Programma-2018_HIGHER-EDUCATION_V.2_16_03_2018.pdf) sono riconosciute 200 euro/mese aggiuntive, sulla base dell’ISEE  presentato dallo studente (per valore inferiore a 30.000 euro)

Partecipanti con esigenze speciali, il programma Erasmus riconosce un budget aggiuntivo per coprire le spese che consentono lo svolgimento della mobilità agli studenti con disabilità, relativamente ai costi legati al sostegno, all’accoglienza e ai servizi di supporto pedagogico e tecnico.

 

Per maggiori info scrivi a mobilita@uniecampus.it